lunedì 19 agosto 2013

TORTINO ALLA NOCCIOLA di Luca Montersino


Questa ricetta di Luca Montersino non è sicuramente tra le più famose e diffuse nel web, ma io la trovo molto interessante sia dal punto di vista “salutistico” che per la facilità di esecuzione. Inoltre è un’alternativa sfiziosa alle solite meringhe quando si vogliono smaltire gli albumi in eccesso.
Questi tortini grazie all’ assenza di farina e latticini sono adatti anche per gli intolleranti al glutine e al lattosio . Gli ingredienti sono pochi...il procedimento semplice! 
Un solo consiglio: procuratevi degli stampi in silicone! La prima volta che li ho fatti ho usato le cocottine di ceramica da forno ma ho fatto fatica a toglierli e si sono rotti tutti, la seconda volta mi sono procurata gli stampi adatti ed è stato decisamente più facile estrarli. Tra l’altro quelli indicati sono tra gli stampi a maggiore utilizzo in cucina,

TORTINO ALLA NOCCIOLA

Ricette tratta dal libro: “Croissants e biscotti”  di Luca Montersino pag.160

Ingredienti per circa 8/10 tortini:
  • 200 g di zucchero
  • 200 g di albumi
  • 100 g di farina di nocciole (o 100 g di nocciole da fare a farina nel bimby!)
  • 100 g di nocciole in granella (per ingranellare gli stampi)
  • 5 g di cacao amaro in  polvere
  • zucchero a velo


Procedimento con il Bimby:

Tritare a granella 100 g di nocciole e mettere da parte per ingranellare gli stampi.
Preparare la farina: tritare le nocciole con il cacao e 20 g  di zucchero  vel 5\6 attenzione a non esagerare altrimenti vi trovate con la pasta di nocciole.
Pulire molto bene il boccale e inserire la farfalla. montate gli albumi con 180 g di zucchero, 37° C vel 3 per 7 min. poi ancora a vel 4 per 5 min.
Passare in una ciotola e aggiungete a mano con una spatola la farina di nocciole, la granella di nocciole e il cacao setacciato. Riempite con il composto gli stampini a forma di mezza sfera di silicone precedentemente unti con il burro e ingranellati con granella di nocciole
Fate cuocere a 170° C per circa 20 minuti. Togliete dagli stampi, lasciate raffreddare bene e decorate per metà con zucchero a velo.

Procedimento classico (tratto dal libro):

Montate con la frusta elettrica gli albumi e lo zucchero (io li ho montati per diversi minuti fino ad avere una spuma soda tipo meringa) Aggiungete a mano con una spatola la farina di nocciole, la granella di nocciole e il cacao setacciato. Riempite con il composto gli stampini a forma di mezza sfera di silicone precedentemente unti con il burro e ingranellati con granella di nocciole. Fate cuocere a 170° per circa 20 minuti. Togliete dagli stampi, lasciate raffreddare bene e decorate per metà con zucchero a velo.

Con questa ricetta partecipo al contest di  Una Fetta Di Paradiso "Dolci Con Farine Speciali”




Ricetta provata anche da "Profumo di biscotti"

21 commenti:

  1. Risposte
    1. Sono felice di partecipare al tuo contesto! A presto Cri

      Elimina
  2. Mamma che buoni che devono essere!
    Mi hai fatto venire l'acquolina in bocca, nuova iscritta!

    Se ti va di passare da me, ne sarò felice!
    http://lastquarter85.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per essere passata di qui ricambierò sicuramente la visita! A presto Cri

      Elimina
  3. Che belli, saranno buonissimi e la ricetta è davvero semplice.
    Secondo te è fattibile farli con un cuore di crema di gianduia o cioccolato bianco? Io sono molto golosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Francesca ... secondo me si potresti provare a farcirne solo qualcuno ...grazie per essere passata Cri

      Elimina
  4. Ciao Cristina,
    sono da poco rientrata dalla Puglia e sono pure ingrassata, ma come si fa a resistere davanti a queste ricette?
    Grazie per la tua gentilezza, anch'io ti seguo con piacere.
    A presto,
    Marina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Marina per essere passata ... difficile resistere e penso che in Puglia lo sia ancor di più ! Le tue sdraio mi sono rimaste nel cuore una bellissima idea! A presto Cri

      Elimina
  5. sarà salutare ma soprattutto sono buonissime!!!!!!mammia mia che spettacolo diprima mattina!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da provare Lucy ...la mia mamma che è iper critica e adora le nocciole la prima volta che lo ha assaggiati era entusiasta!

      Elimina
  6. Mamma mia che buono, sei davvero molto brava. Complimenti per il tuo blog, ora sono la tua nuova follower. Besitos.

    RispondiElimina
  7. Cara Cristina contraccambio con piacere la tua visita, facendoti i complimenti per il tuo blog...io non possiedo il bimby, ma ho già visto che dai delle ricette anche per chi non lo possiede...già queste tortine alle nocciole sono da fare al più presto...devono essere ottime
    Ti seguirò con piacere!
    A presto
    Maestra Valentina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per essere passata...e certo che si ricette per tutti anche senza Bimby! Alla prox Cri

      Elimina
  8. Passo qui da te per la prima volta e tu guarda con che delizia mi accogli... Sarà che adoro le nocciole, ma questo tortino è di una golosità... E visto che ho sempre molti albumi in avanzo mi sembra una ricetta perfetta da provare quanto prima. Ho anche gli stampini adatti per la loro preparazione... :-)
    Buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ilaria per essere passata, il vostro blog è davvero molto bello ! Buona serata Cri

      Elimina
  9. Ciao Cristina. Ho dato uno sguardo veloce al tuo blog e già questa ricettina sembra deliziosa e quindi da provare. Ora il mio bimbo reclama la mia presenza ma nei prossimi giorni me lo guarderò mooooolto bene!!!
    A presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Monica e grazie per essere passata...spero che tu possa trovare qualche spunto carino a presto Cri

      Elimina
  10. Cara Cristina, grazie di essere passata a trovarmi e grazie per le belle parole che hai avuto. Mi sono unita più che volentieri al gruppo dei tuoi lettori..anche perchè vedo che anche tu sei una montersiniana doc!!!!! questa ricetta è nella mia lista delle ricette da provare, ho comprato questi stampi giusto un paio di settimane fa..sarà giunta l'ora del collaudo?!?! a presto e complimenti anche a te! Doris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Doris..si Montersino mi ha avvicinato al mondo della pasticceria...lo adoro è un maestro eccezionale! a presto Cri

      Elimina
  11. Questi dolcetti sono proprio buoni, infatti i bianchi avanzano sempre e nn so mai che farci grazie ancora

    RispondiElimina

Se ti piace il mio blog lascia un segno del tuo passaggio anche un semplice saluto mi farà molto piacere !Ogni tuo commento é sempre gradito ! Cri