mercoledì 2 ottobre 2013

GNOCCHI DI ZUCCA


Inizia la stagione della zucca ...quanto mi piace ! La ricetta che faccio più spesso con questa verdura é sicuramente la vellutata, segue il risotto e poi con una frequenza minore , ma non perché mi piacciano meno, gli gnocchi ! Diciamo che da quando ho il Bimby sono sempre stata reticente a farvi gli gnocchi, l'idea era che ne uscisse una pappetta informe e di conseguenza gli gnocchi duri...niente di più sbagliato! Se anche voi volete ricredervi provate questi gnocchi alla zucca, la ricetta l'ho "rubata" da giallo zafferano e l'ho adattata per poterla fare interamente con il Bimby senza dover scomodare una batteria di attrezzi da cucina!

Ingredienti  per 4 persone
( per circa 1200 g di gnocchi)

450 g di polpa di zucca
450 g di Patate 
200 g di farina 
1 uovo 
Cannella 1 pizzico
Noce moscata 1 pizzico
Sale
q.b.
Pepe

Preparazione con il bimby:

Inserire nel boccale 500 g di acqua e un cucchiaino di dado vegetale.
Disporre nella campana la zucca e le patate
Cuocere a varoma la zucca e le patate 30 min vel 2
Al termine mettere da parte l'acqua ( che potrete usare come brodo per un risotto o per una vellutata di zucca) e versare nel boccale la verdura, frullare per 30 sec a vel 5. 
Asciugare ancora a varoma per 5 min a vel 4 ,se necessario .
Aggiungere l'uovo , la farina e gli aromi. 
Lavorare a spiga per 2/3 min. aiutandosi con la spatola.
Io ho lasciato il composto un po' umido e ho preferito successivamente infarinare la spianatoia, questo per evitare che , inserendo altra farina nell'impasto gli gnocchi diventassero troppo duri.



Ponete una capiente pentola, contenente dell’acqua, sul fuoco e portatela ad ebollizione. 
Quindi, su di una spianatoia infarinata abbondantemente passate a formare dei lunghi bastoncini , che taglierete a pezzetti ; per fare questa operazione potete usare un coltello oppure l'apposito strumento che si chiama "tarocco".
Io ho tenuto infarinate le mani, ho spolverato con la farina ogni singolo pezzo di impasto che prendevo per fare il salsicciotto e ho formato velocemente gli gnocchi. Dopo averne preparati una cinquantina ho iniziato a cuocerli, e mentre cuocevano ne ho preparati altri e ho scolato quelli che man mano venivano a galla e messi al caldo in una pirofila.
Diciamo che con questo sistema ho evitato di utilizzare troppo farina, che gli gnocchi si attaccassero tutti al tagliere.
Così sono rimasti molto morbidi.
Se dovete farli per per una cena fra amici potreste prepararli in anticipo, metterli in una pirex e quando vi servono gratinarli in forno già caldo con burro,salvia e formaggio.


Credito fotografico per la foto della zucca :Ode al vino 



7 commenti:

  1. CRi non amo la zucca ma i tuoi gnocchi mi fanno venire un pochino l'acquolina, quando finisco il periodo di dieta prericovero me li preparo, ciao un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fammi sapere se ti sono piaciuti...e in bocca al lupo per il tuo ricovero!

      Elimina
  2. mmm che buoni gnocchi di zucca???*_*...mai assaggiati ma mi piacerebbero sicuro!!^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se non li hai mai assaggiati devi rimediare al più presto ;)

      Elimina
  3. Il Bimby ti crea questi strepitosi gnocchi di zucca? Beh! allora devo mettermi subito all'opera ;)

    RispondiElimina
  4. cri...mi sa che li provo...sei contagiosa :) buona giornata

    RispondiElimina

Se ti piace il mio blog lascia un segno del tuo passaggio anche un semplice saluto mi farà molto piacere !Ogni tuo commento é sempre gradito ! Cri